NEWS

Le ultime informazioni su Bali e Balia Garden Villa

LE 7 MIGLIORI ESCURSIONI A BALI 

Foto delle risaie del nord di Bali | 30 agosto 2022

Con una tale varietà di paesaggi, dalle iconiche risaie e la foresta pluviale incontaminata alle piantagioni e villages, Bali è il sogno di un camminatore. Quest'isola relativamente compatta e densamente popolata non è adatta per epiche escursioni di più giorni, ma la gamma di escursioni giornaliere e di fine settimana ti terrà sicuramente all'erta. Nel West Bali National Park e sulle cime e sui vulcani più difficili avrai bisogno di una guida, ma nella maggior parte dei casi potrai accedere ed esplorare anche le zone più remote con i tuoi mezzi. Al di fuori dell'interno del "selvaggio West", la maggior parte di Bali è abbastanza ben popolata villaSono invariabilmente accoglienti e ospitali, quindi trovare rifornimenti è raramente un problema.


MONTAGGIO BATUR 

Il monte Batur è il trekking più popolare di Bali, e per una buona ragione. Capirai l'attrazione quando ti ritroverai tra altre 100 persone senza fiato a guardare la vista dell'alba dalla vetta di 1717 m (5630 piedi) attraverso il lago della caldera e oltre il Monte Agung, la vetta più alta dell'isola, fino al Monte Rinjani sulla lontana Lombok.

Se inizi l'escursione intorno alle 3 del mattino dovresti essere in cima all'alba. La maggior parte dei visitatori organizza questo tour come un tour di Ubud per un facile accesso nonostante la partenza anticipata (di solito tra l'1:2 e le XNUMX:XNUMX a seconda della posizione dell'alloggio) e la concorrenza tra i tour operator mantiene i prezzi accessibili. Balinese Sunrise Trekking and Tour e Indoglobal Adventure sono operatori affidabili e affermati che effettuano escursioni giornaliere a Batur. Mason Adventures offre anche la possibilità di ammirare il panorama di Batur da un elicottero. 

 È possibile fare questo trekking da soli (difficile perdersi, dopotutto), ma prima di decidere di lesinare sulla spesa, ricorda che i guadagni sono un reddito fondamentale per le guide nelle comunità rurali. I tour di solito terminano entro le 9:XNUMX e a Bali desidererai sicuramente una colazione abbondante e salutare. Prendi dell'acqua e uno strato in più: questo sarà probabilmente il posto più bello che vedrai a Bali!


PARCO NAZIONALE DI BALI

È probabile che questa zona selvaggia nell'estremo ovest di Bali ti faccia ripensare a tutto ciò che hai mai sentito su Bali "sovraffollata" e "sovrasviluppata". Al Taman Nasional Bali Barat (parco nazionale di Bali occidentale), puoi pianificare qualsiasi cosa, da una passeggiata di due ore a una spedizione completa nella giungla in una landa selvaggia che un tempo era la dimora di tigri (e tigri). Le voci su di loro abbondano ancora). 

 Sulla penisola di Prapat Agung, probabilmente supererai in numero le mandrie di cervi della Sonda, così come i macachi comuni e la rara scimmia dalle foglie d'ebano. C'è relativamente poco rischio di perdersi nella penisola di Prapat Agung (la parte più popolare del parco), ma è necessario un permesso e una guida per accedere ai sentieri del parco nazionale occidentale da Bali. L'ufficio del parco più conveniente, proprio all'ingresso del parco su Prapat Agung, è vicino a village chiamato Sumber Kelompok, a nord di Gilimanuk. Arriva il pomeriggio prima per prendere accordi in modo da poter partire alle prime luci del mattino successivo per sfruttare le condizioni più fresche e la fauna più visibile. Le tariffe della guida variano (a volte selvaggiamente) e dovresti aspettarti di contrattare. Una buona guida può aiutarti a individuare scoiattoli giganti (più grandi dei gatti domestici), lucertole giganti e molte delle circa 280 specie di uccelli di Bali. 

Nel parco (oltre alle vette e ai vulcani più difficili), una guida esperta e competente non è solo un valido investimento in termini di sicurezza, ma spesso può anche trasformare una semplice escursione in un'esperienza davvero indimenticabile. 


CASCATA DI SEKUMPUL

La spettacolare cascata di Sekumpul è abbastanza lontana dai sentieri battuti per evitare l'alto numero di visitatori di siti più accessibili, come la cascata di Gitgit, le cascate di Banyumala e la cascata di Jembong. Scendendo un totale di circa 80 m (262 piedi) nella piscina circondata da felci, Sekumpul è in realtà un gruppo di sette cascate che convergono - il nome significa "riunirsi" - in questo punto. Questa esperienza è meno di un'escursione che la ragione perfetta per una meravigliosa nuotata rinfrescante in uno dei luoghi di bellezza più idilliaci di Bali. Altre cascate ancora meno conosciute (conosciute come Hidden e Fiji Falls) si trovano vicino al sentiero Sekumpul.

Troverai una biglietteria nel parcheggio dove potrai pagare il biglietto d'ingresso. È in atto una struttura tariffaria a tre livelli. È previsto un biglietto d'ingresso di 20 IDR a persona (circa 000 USD), che consente l'accesso "solo visualizzazione" per vedere la cascata di Sekumpul da lontano. L'accesso "Escursione media" per US $ 1,40 ti dà una guida e offre una donazione al villaetà locale e l'opportunità di nuotare alla base delle cascate, nonché l'ingresso alle cascate nascoste nelle vicinanze. Il biglietto "Long Trekking" (US $ 14) è essenzialmente lo stesso, inoltre dà anche accesso alle Fiji Falls, sebbene sia meno spettacolare delle altre cascate. 


IL VERTICE DI BATUKARU

A 2276 m (7467 piedi), Batukaru è la seconda vetta più alta di Bali, ma una delle montagne meno calpestate dell'isola. Due sentieri portano in cima, ma nessuno dei due vede molti passi, ed entrambi possono diventare invasi durante la stagione delle piogge (da ottobre a febbraio). La maggior parte degli escursionisti inizia da Pura Luhur Batukaru sul versante meridionale, ma il sentiero a nord-ovest di Pura Malen, situato a circa 1000 m sul livello del mare, è ancora più isolato. 

Con una buona condizione fisica si può raggiungere la vetta in meno di quattro ore, quindi se si parte all'alba si può salire e scendere in un solo giorno. Ma per più avventure, pianifica di accamparti in cima. Può fare freddo in cima, quindi prendi una tenda e un sacco a pelo e assicurati di portare molta acqua perché non puoi sempre fare affidamento sui ruscelli. Batukaru è la Bali incontaminata al suo meglio.


IL MONTE AGUNG

La vetta del Monte Agung - così come fino a 12 km (7,5 miglia) dei suoi dintorni - è stata off-limits dall'eruzione del 2018. Il Monte Agung è attualmente inaccessibile, ma potrebbe presto riaprire al pubblico. Quando lo farà, è giusto dire che gli escursionisti si schiereranno ancora una volta per scalare quello che è il vulcano più iconico dell'Indonesia. Dall'alto, mentre ti siedi sopra le nuvole a 3031 m (9944 piedi) sul livello del mare, è facile immaginare di essere in cima al mondo e (come credevano gli indù balinesi) nel regno degli dei. Anche durante i periodi in cui il potente Agung è stato relativamente "pacifico", è saggio ricevere consigli aggiornati sulle condizioni e assumere una guida esperta e competente. Agung non è per i deboli di cuore. La salita alla vetta richiede normalmente dalle sei alle sette ore e la discesa è notevolmente più veloce.


I LAGHI GEMELLI DI MUNDUK

Un bellissimo sentiero collega i due laghi dell'altopiano di Danau Tamblingan e Danau Buyan attraverso boschi ombrosi dell'altopiano e lungo sentieri incontaminati in riva al lago. Difficilmente incontrerete altri escursionisti in questa zona poco visitata, anche se negli ultimi anni i bellissimi fondali con le loro cime specchiate sono diventati popolari tra i fotografi di matrimoni che sono attratti non solo dallo scenario fotogenico ma anche dalla facilità di accesso. 

Assicurati di concederti del tempo per esplorare diversi templi pittoreschi, incluso il piccolo Pura Ulun Danau Tamblingan. Prendi un sarong da indossare per vestirti correttamente se è in uso un tempio. Se hai un autista, la passeggiata può essere fatta in una sola direzione. Le aree di parcheggio sono accanto a entrambi i laghi, quindi puoi essere prelevato all'estremità opposta. 


LA PASSEGGIATA DI CAMPUHAN

Per una passeggiata così breve, il Campuhan Ridge Walk è sorprendentemente vario, comprendendo bellissime risaie, alberi da frutto, valli nella giungla e persino un tempio (Pura Gunung Lebah). Ma questa escursione può fare molto caldo perché c'è poca ombra in cima alla cresta. Tuttavia, questa passeggiata offre una pedalata piacevolmente dolce che, sebbene etichettata come una passeggiata in cresta, non è troppo ripida per i bambini piccoli.

Il percorso è asfaltato, ma non abbastanza agevole da consentire l'accesso a sedie a rotelle o passeggini, rendendolo accessibile anche nella stagione delle piogge, quando la terrazza e le piste nella giungla intorno a Ubud sono impraticabili. Ci sono alcuni piacevoli caffè e warung (ristoranti locali) alla fine della cresta, quindi i bambini possono essere energizzati con la promessa di un sano frullato alla fine. Se soggiorni nel centro di Ubud, non hai bisogno di mezzi di trasporto per raggiungere il sentiero vicino al ponte Campuhan: è a meno di 1 km (0,6 miglia) dal mercato di Ubud. I residenti di Ubud si godono questa passeggiata, quindi, come bonus, è una buona occasione per incontrare altri meravigliosi balinesi.

Articolo completo: Lonely Planet

Prosegue il progetto dell'aeroporto di Bali Nord

Rendering 3D dell'aeroporto internazionale di North Bali | 22 agosto 2022

Giacarta - La costruzione dell'aeroporto internazionale di North Bali continuerà anche se è stato rimosso dall'elenco dei progetti strategici nazionali (NSP). L'aeroporto di North Bali è uno degli altri otto progetti che sono stati anch'essi abbandonati dal PSN poiché alcuni di essi non sarebbero stati completati fino al 2024. "Questo non vuol dire che il progetto non sarà realizzato, ma il ritmo sarà diverso Perché ci sono tanti problemi che richiedono uno sforzo maggiore affinché nel 2024 (è previsto) non si finisca", ha detto il deputato al coordinamento. di sviluppo regionale e pianificazione territoriale presso il ministero di coordinamento dell'economia Wahyu Utomo, città di Antara, lunedì (22/8/2022).

Ciò significa che il progetto di costruzione dell'aeroporto nel nord di Bali continuerà a funzionare. Inoltre, Bali avrebbe bisogno di un nuovo aeroporto per completare l'aeroporto di Ngurah Rai, situato nel sud dell'isola di Bali. Lo stesso aeroporto di North Bali è stato incluso nel Master Plan dell'aeroporto che è stato stipulato nel decreto del ministro dei trasporti della Repubblica dell'Indonesia n. 10/166 relativo all'ordine nazionale degli aeroporti. È noto che l'aeroporto di Ngurah Rai ha attualmente una sola pista e non può essere ulteriormente sviluppato a causa di problemi di terra.

Nel frattempo, l'accesso ai voli commerciali da e per Bali avviene solo attraverso un aeroporto. Se accade qualcosa che causa la chiusura dell'aeroporto di Ngurah Rai, anche l'accesso aereo da e per Bali è praticamente chiuso. Dal 2016, PT BIBU Panji Sakti ha infatti proposto al governo di essere l'iniziatore della costruzione dell'aeroporto internazionale di North Bali. L'azienda ha inoltre condotto studi in otto diverse località di Bali per trovare il luogo ideale per costruire un aeroporto. I risultati dello studio hanno indicato che la località proposta con il punteggio più alto era sulla costa (al largo) di Kubuaddan, Buleeng. Ciò significa che l'area è ideale per la costruzione di un aeroporto internazionale sotto vari aspetti: sociale, economico, tecnico e ambientale. Inoltre, i risultati dello studio PT BIBU sono anche in linea con Perda n. 18/2009 relativo all'aeroporto di Bali Nord RTRW, che è stato successivamente aggiornato con Perda n. 3/2020, che ha determinato la designazione dell'Area Supplementare di Kubu come sede dell'aeroporto.

Di recente, è stato sentito che il governo regionale di Bali stava cercando di modificare l'RTRW spostando l'ubicazione dell'aeroporto a Bali occidentale. Ciò è dovuto a problemi di terra che non sono corretti nel nord di Bali, specialmente nella terraferma dell'area del distretto di Kubuaddan.

In effetti, il piano aeroportuale che abbiamo avviato è quello di costruire un aeroporto sulla costa di KubuAddan. Ciò significa che non ci saranno problemi di terra che devono essere preparati, quindi abbiamo ricevuto una raccomandazione dal precedente governatore ", ha affermato il presidente del PT BIBU. Il presidente, il direttore Panji Sakti Erwanto Sad Adiatmoko Hariwibowo. In altre parole, la costruzione del North Bali International L'aeroporto che è stato avviato da PT BIBU non sta procedendo con l'acquisizione di terreni poiché l'aeroporto sarà costruito sulla costa di Kubuaddan Beach.

La costruzione dell'aeroporto sulla costa ovviamente non sacrificherà le terre produttive, non occuperà le aree residenziali della comunità, non sposterà i luoghi di culto (templi) o sacrificherà i siti storici della reggenza di Buleleng. Si può prevedere che la costruzione dell'aeroporto non causerà disordini sociali in quanto non ci sono problemi di acquisizione di terreni. Perché secondo Erwanto è conforme al Regolamento del Ministro dei Trasporti/PM n. 20/2014 e PM n. 64/2018 in merito alle procedure e alle procedure per la determinazione dell'ubicazione degli aeroporti.

Articoli completi: dettaglio finanziario

Lo sviluppo della superstrada Singaraja-Mengwitani
ancora in corso nonostante la pandemia

Rendering 3D del progetto stradale | 3 settembre 2021

Il governo provinciale di Bali ha annunciato questa settimana che lo sviluppo della strada per una "scorciatoia" tra Singaraja, Buleleng e Mengwitani, Badung, continuerà anche durante la pandemia in corso.

"Il governatore è impegnato a completare lo sviluppo della scorciatoia Singaraja-Mengwitani anche durante la pandemia. Tutti gli sviluppi infrastrutturali finanziati dal bilancio dello Stato (APBN) stanno ancora procedendo secondo i piani, nulla è stato fatto. annullato o sconfitto ", ha affermato Nusakti Yasa Weda, a capo del dipartimento dei lavori pubblici e della pianificazione territoriale nella provincia di Bali.

Secondo Nusakti, la scorciatoia aiuterà a diffondere lo sviluppo delle infrastrutture in modo uniforme in tutta Bali, compreso lo sfruttamento del potenziale turistico del nord di Bali.

Il megaprogetto stradale, stimato in 471,5 miliardi di IDR (33 milioni di dollari) e finanziato dal Ministero dei lavori pubblici e dell'edilizia abitativa (PUPR), dovrebbe ridurre le curve e le pendenze tra Denpasar e Singaraja sulla strada esistente, che ha rallentato le auto a velocità di circa 20 km/h in alcuni punti lungo il percorso.

Secondo i funzionari, il progetto prevede anche lo sviluppo di diverse aree di sosta, tra cui una serie di punti identificati come 7D, 7E, 9 e 10, che inizieranno il prossimo anno e termineranno nel 2023.
Tuttavia, in seguito sono previsti altri due punti e i funzionari sperano che saranno completati nel 2024. I punti precedenti del progetto stradale avrebbero completato lo sviluppo nel 2019.

Articoli completi: noci di cocco.co, balitribuno